SARCHIATRICI

"Tecnologia in crescita"


La sarchiatura è un'operazione necessaria per rompere la crosta del terreno ed eliminare le malerbe vicino alle colture.
Grazie alla loro robustezza e versatilità, le sarchiatrici ROSSETTO posso sarchiare, rincalzare e concimare su ogni tipo ti terreno, su qualsiasi coltura con interfila da 30 a 80 cm e velocità da 5 a 12 km/h.
La concimazione avviene a mezzo dello spandiconcime a distribuzione volumetrica con microgranulatori in acciaio inox, che permette l'adeguata concimazione fino a 6 (mais) o 8 file (barbabietole).
Disponibile in lamiera trattata o in acciaio inox, ha una capacità da q 3 a q 6 (l 850) di concime.
sarchiatrice SV 8 file-7 elementi maize

Sarchiatrice con ancore vibranti "SV"

Sarchiatrice con elementi sarchianti indipendenti formati da: - parallelogramma a grande oscillazione che agisce su perni con boccole in hostaform per seguire i dislivelli del terreno; - lame in acciaio stampato per evitare torsioni in fase di lavoro; - meccanismo a gancio per la zappatura di singole file. Di serie vengono montate ancorine vibranti spessore mm.12 in acciaio temperato che strappano l'erba dalle radici e ruote in cuscinetti a tenuta stagna per regolare la profondità di lavoro. Disponibile con proteggi pianta, guida automatica, coppie ruote direzionali, ruote in gomma ...

Sarchiatrice con apertura meccanica "SM"

Sarchiatrice indicata per terreni particolarmente difficili ed erbosi.  Dotata di dischi, zappette ed angolari facilmente registrabili, guida automatica e ruote in ferro su doppi cuscinetti a tenuta stagna per regolare la profondità del lavoro.  

Rincalzatore

Il rincalzatore è l'attrezzo adatto a smuovere il terreno nell'interfilare portandolo alla base delle piante. L'attrezzo è composto da 2 o 3 elementi a larghezza regolabile.

Sarchiatrice interfilare (diserbatrice meccanica di alta precisione)

La sarchiatrice interfilare Rossetto è la macchina ideale per la sarchiatura ed il diserbo meccanico delle erbe infestanti. Grazie alle robuste "stelle" posteriori, montate su bracci regolabili e oscillanti indipendenti, è possibile circondare la piantina muovendo il terreno affinché non si possano sviluppare le malerbe inferfilari azzerando l'uso di erbicidi: la profondità di lavoro varia da 2 a 4 cm e la velocità da 4 a 10 km. Lo speciale profilo degli angolari, montati sull'elemento dotato di parallelogramma a grande oscillazione con lame in acciaio anti torsionale, permette di ...
Created by Vecomp Web Agency | Powered by SelfComposer CMS